Perché scegliere un abito sartoriale è la scelta più giusta



Spesso capita di sentirmi chiedere come mai, oggigiorno, in un mondo dominato dalle catene low cost al interno delle quali tutto è accessibile a prezzi spesso irrisori, bisognerebbe preferire capi sartoriali.
 Bene, credo che la differenza tra le due scelte sia molto profonda. Sono sicura l’artigianalità vinca, valga la pena apprezzarla e preferirla, molto più di quanto si faccia giá.

Come accennavo prima, la grande forza del fast fashion è sicuramente il basso costo dei prodotti e la facile reperibilità di capi al passo con le tendenze; ma cosa c'è dietro?
Dietro c'è un mondo fatto di sfruttamento della manodopera, di condizioni di lavoro pessime, senza nessuna tutela per pochi spiccioli; di tessuti nocivi e scadenti ; di inquinamento ambientale (l'industria dell' abbigliamento è la seconda più inquinante al mondo) ed infine di assenza di creatività.

Cosa invece solo la sartoria può offrici?

1. CAPI UNICI E SU MISURA: Un capo sartoriale, può essere studiato a 360°: si parte dall'idea quindi dal bozzetto del capo, si procede con la scelta dei tessuti, la presa delle misure, il taglio e la confezione alternata  a più prove per rendere perfetto il capo. Qualsiasi abito immaginiate potrà essere realizzato e vi vestirà alla perfezione. Dimenticate l'ideale di misure 90 - 60 - 90, le vostre di misure sono già perfette: non siete voi che dovete adattarvi ai capi che comprate ma sono i vostri abiti che devono adattarsi alle vostre forme.

2. CAPI DURATURI: I capi sartoriali soprattutto utilizzando tessuti di ottima qualità, preferibilmente in fibre naturali, possono durare ANNI. Esatto, al plurale. Un capo comprato in una catena, quante volte riuscite ad indossarlo prima che si sformi, si scolorisca e si rovini?

3. TESSUTI E COLORI PERSONALIZZATI: Quante volte ci innamoriamo di un abito visto in qualche vetrina, lo proviamo e magari ci veste bene, ma i colori disponibili non sono per nulla adatti al nostro incarnato o sono fin troppo comuni?
Scegliendo un capo sartoriale questo problema non esiste, anzi grazie ad aziende specializzate  nella stampa di tessuti come per esempio THECOLORSOUP possiamo rendere nostre tante tipologie differenti di tessuto con fantasie innovative o che gli stessi committenti possono disegnare.

4. IL RECUPERO DI UN LAVORO TANTO ANTICO QUANTO PREZIOSO: Il sarto o la sarta è  un lavoro fatto di fatica, precisione e passione; forse è per questo che poca gente decide di intraprendere questa strada. Ma è essenziale il recupero di quest'arte tanto antica e importante per poterla tramandare alle generazioni future, per non perdere la tradizione del fare bene, del riparare o reinventare preferendolo allo spreco fatto di roba gettata e ricomprata.

5. LA SARTORIA COME ESPERIENZA EMOZIONALE: Decidendo di comprare un capo sartoriale, non state solo rendendo più vasta la scelta nel vostro armadio, ma state arricchendo la vostra stessa vita. Andare dal sarto/a è come fare una visita ad un vostro vecchio amico di fiducia : è quasi naturale la socializzazione tra cliente e sarto, forse perché per creare un capo che ci rappresenti alla perfezione è necessario conoscersi davvero. L'appuntamento in sartoria diventate come uscire per un caffè: ci si racconta, ci si consiglia , ci si sfoga, in breve si condividono le nostre vite.

Ora ditemi voi, un abito più costoso ma fatto bene e dei tempi di attesa più o meno lunghi, sono davvero un problema per rinunciare a tutto questo?


Ella Pickys



Commenti

Post popolari in questo blog

Come fare una gonna - camicia

Blue waves: Crop top con scollo sulla schiena

HOTHEAD! Fasce per capelli